L’estate, il mare, il relax sono ormai un ricordo: ci stiamo preparando all’arrivo della stagione fredda. Lasciamo quindi momentaneamente da parte insalate di riso e piatti freddi, è giunto il momento di prediligere ricette autunnali senza glutine come minestre, risotti e piatti con cui riscaldarsi con gusto! Ecco allora qualche suggerimento per portare a tavola specialità sfiziose preparate rispettando la stagionalità degli ingredienti.

Ricette autunnali gluten free: partiamo dagli antipasti

In cucina ci si può sbizzarrire giocando con i colori, i profumi e i sapori. È importante però tener conto delle intolleranze alimentari proprie e altrui. Nel caso di ospiti affetti da celiachia, ad esempio, bisogna ideare un menu ad hoc: inizia a prendere appunti. Ti suggeriamo alcune ricette autunnali gluten free, partendo dagli antipasti. Per iniziare, quindi, opta per delle verdure, come zucchine o melanzane: puoi farcirle (magari con del riso, il cereale senza glutine più consumato) o se ami le cose semplici e super leggere grigliarle. Perfetta poi una zucca delica tagliata a fette; inforna a 180° per un’ora e mezza circa e se proprio vuoi regalarti un antipasto goloso avvolgi le fette di zucca con della pancetta.

Primi piatti senza glutine: spazio al risotto

Per i tuoi primi piatti senza glutine puoi optare per un risotto, a patto di utilizzare un riso di qualità. Sull’e-shop Le Celizie trovi il Carnaroli Classico nella confezione da 1 kg, che non si sfalda o scuoce e assorbe i condimenti perfettamente favorendo la mantecatura. Il riso, inoltre, è altamente digeribile ed è quindi indicato per ogni fascia di età: dai più piccoli ai più grandi. Per quanto riguarda i condimenti puoi optare per dei funghi, dei carciofi o, se hai un appetito strong, per la combo zucca & speck.

Secondi piatti senza glutine: prediligiamo la sostanza

Se vuoi cimentarti nella preparazione di secondi piatti gluten free, scegliendo una pietanza a base di carne difficilmente sbaglierai, a meno che tra i tuoi ospiti non ci siano vegetariani o vegani. Puoi preparare delle polpette di tacchino e zucchine, utilizzando del pan grattato senza glutine. Puoi accompagnarle con della salsa home-made a base di yogurt, olio, sale e pepe. Altro piatto irrinunciabile è la polenta: una volta cotta in maniera tradizionale puoi arricchirla con dei funghi e cospargerne la superficie con del grana, in modo che una volta “ripassata” in forno si crei quella golosa crosticina!